Sposetti ci spiega in che senso il Pd è diventato un’agenzia di viaggi. “Se il Pd fosse un’azienda di cui studiare i conti, si scoprirebbe che non c’è più nulla”. Dai vecchi leader fino a Renzi

10 Dic
Roma. “Vogliono il partito, discutono del doppio incarico di Renzi, vorrebbero che lui lasciasse la segreteria… Mi sembrano fuori dal mondo. Ho letto Violante, ho letto Massimo Salvadori su Repubblica, ho sentito le cose che dice Cuperlo, so quello che...
Read more »

Roma senza sangue Da dove nasce il collasso economico-politico della Capitale? Ovvio: non c’è più niente da distribuire. Le elezioni e la fine di clientele e potentati. Inchiesta sull’ingovernabilità di un gigante senza forma

29 Ott
A Roma è tutto saltato per aria, come nella caotica suburra disegnata qui a fianco da Vincino: un po’ per consunzione, per esaurimento naturale di un modello economico sballato, e un po’ per intervento della magistratura, per quel che si...
Read more »

La colpa borghese. Troppo comodo accollare al sindaco Marino tutto lo sfascio di Roma. Sarebbe bello se il ceto medio e la sua intellighentia si battessero il petto: ah, quanti peccati

2 Ago
Pubblicato sul Foglio “Mi capita sempre più spesso di chiedermi: ma non è che abbiamo sbagliato qualcosa anche noi?”, dice Vittorio Emiliani, uomo colto e di sinistra, già parlamentare con i riformisti di Occhetto, collaboratore del Mondo di Pannunzio, direttore...
Read more »

Il giardino dei parrucconi Palazzo Spada a Roma, interno giorno. Là dove c’era l’erba di un cortile seicentesco (rifatto)

14 Giu
Roma. Trasandate ragazze tedesche in minigonna che denuda le cosce possenti scattano fotografie con il cellulare. “How cute”, esclamano anziane signore americane con dentiere marmoree e vestiti incredibilmente succinti su corpi caduti. Impossibile un paragone con la ninfa dalle braccia...
Read more »

La vecchia guardia Ds mastica fiele e medita vendette antirenziane. “Matteo non è il Cav. e il Pd non è Forza Italia”, dice Sposetti. I timori di Veltroni, il silenzio di D’Alema

7 Gen
“Renzi non è Berlusconi, a lui non è concesso di fare tutto senza mai pagare dazio. Non è composto d’una luce immortale e d’un pingue portafoglio”. Ed è con un tono di saggia e allusiva condiscendenza che Ugo Sposetti, il...
Read more »