L’inerzia calamitosa di una scissione. Tutti gli errori di una sfida a perdere nel Pd. Parla Ezio Mauro

8 Ago
Pubblicato sul Foglio “C’è l’inerzia delle cose, e le scissioni possono accadere, anche quando non sono volute. Ma una scissione del Pd sarebbe una sciagura per il paese, significherebbe perdere l’occasione che in Italia possano esistere un partito progressista e...
Read more »

Quando essere nominati al telefono è già disgrazia

9 Dic
Pubblicato sul Foglio. Anche millantare delle millanterie è millanteria, e dunque non si può ragionevolmente escludere, senza passare per millantatori, che rovistando nelle scorie dialettali e nei rimasugli verbali, nelle intercettazioni pittoresche di Luca Odevaine e di Salvatore Buzzi, anche in...
Read more »

Com’è che il Cav. e Renzi cancellarono il codice del pastone

5 Nov
Pubblicato sul Foglio. In origine fu Piazzesi, presto elevatosi al rango di editorialista perché era troppo vivace, ci fu poi Fausto De Luca a Repubblica, con Giorgio Rossi, e dunque Luca Giurato alla Stampa, Antonio Padellaro per il Corriere della Sera,...
Read more »

Parrucconi e soldatini in guerra per difendere la loro fiaba costituzionale

5 Apr
Pubblicato sul Foglio. Sembra bastargli la soddisfazione – tutta privata, tutta lirica – di gridare senza posa dai tetti che il mondo non va come dovrebbe andare. “La riforma del Senato voluta da Renzi è contraria alle regole più elementari...
Read more »

“La mia Repubblica”. A tu per tu con Enzio Mauro

23 Feb
Il direttore di Repubblica è apparso all’improvviso, non saprei dire se da destra o da sinistra di via San Teodoro, cinquanta metri dalla Bocca della verità. E adesso mi guarda come si guarda un piatto di minestra fredda. E’ la...
Read more »

Com’è che adesso pure i giornaloni picchiano contro le larghe intese. Alesina&Giavazzi ruvidi contro la politica “che non sa fare”. Il Pd a guida Rep. alle prese col “corruttore”

25 Ott
Sfogliati i giornaloni, ieri Enrico Letta deve aver messo su uno sguardo perplesso, chissà, forse un piccolo sorriso privato, come quello regalato – e accompagnato con slancio ironico dall’esclamazione: “Grande!” – al Cavalier Silvio Berlusconi nel giorno della sua capriola...
Read more »