Telecamera con vista. Chi è Simona Ercolani, la ragazza che ha iniziato arraffando immagini all’ultimo congresso del Pci e poi s’è inventata un modo di fare tivù di racconto e di ascolti

2 Ott
Pubblicato sul Foglio La sua più grande abilità è forse raccontare storie. E di questa qualità ha fatto una professione, non priva di soddisfazioni intellettuali, e anche materiali. “A un certo punto inquadrai questa scena”, dice. “C’erano Occhetto, D’Alema e...
Read more »

Viale (Mazzini) del tramonto. Nulla di personale, ma il cda Rai fa un po’ ridere. Parlano Minoli, Grasso e Cairo

5 Ago
Pubblicato sul Foglio “Per quanto brutti possano essere, i nomi non contano. Quelli sono come dei sottosegretari all’informazione ficcati a forza nel ripostiglio Rai, ancelle della politica che finiscono lì per compensazioni, redistribuzioni, partite di giro: c’è da trovare un...
Read more »

La Rai sono stato io, Renzi e Fanfani, papaveri e Papi. Ecco l’Italia (non solo) catodica di Ettore Bernabei

17 Mar
Solleva con precauzione un biscotto, e lo lascia cadere nella tazza da tè. “Il guaio della politica in Rai non sono le raccomandazioni. Il guaio è se rimangono ‘solo’ le raccomandazioni, e nessuno pensa più al prodotto. Eliminare l’istituto della...
Read more »

La Rai di Renzi tra bisturi e palude. Meglio un decreto da bullo che l’incognita del ddl, ma ci sono dei ma

27 Feb
Pubblicato sul Foglio.   Roma. Un decreto o un disegno di legge? Quelli di Matteo Renzi non sono amletismi, né ondeggiamenti della volontà, forma e natura del bisturi legislativo con il quale incidere nella carne della Rai sono molto più d’un...
Read more »

Rai contro Rai, ritratto di Luigi Gubitosi e delle sue spade di latta

21 Feb
Pubblicato sul Foglio   Veste in giacca e cravatta, l’occhio fermo, la posa sicura, il grado di direttore generale e in più l’aria un po’ americana dell’uomo di mondo, di chi ha viaggiato, studiato a Londra, e ben amministrato telefonia...
Read more »

Se Renzi possa cambiare la Rai prima che in Rai si travestano tutti da Renzi

3 Giu
Maurizio Mannoni lo dice con un accento di neghittosità, con quel distacco ironico che gli uomini di sinistra hanno forse soltanto a Roma: “Renzi vuole cambiare la Rai? Bene. Io sono contrario allo sciopero”, dice il conduttore del Tg3. “Ma...
Read more »

Metto la cravatta a Grillo e l’impacchetto per il pubblico. Vespa e il mostro a “Porta a Porta”. “E’ come Renzi e il Cav.”. Vince il format

16 Mag
Si frega le mani Bruno Vespa: “Vedrete che stavolta non urlerà”. E dunque, lunedì, nessun petardo in studio? Peccato. “Grillo cerca i voti di quelli che lo temono. Vuole tranquillizzare, far capire che non è Hitler”. Ma il vostro sarà...
Read more »

La voce grossa di Renzi: “Lui mi ha scongelato e io me li magno tutti”. L’ex portavoce di Rutelli fa bagarre con Pelù, diffida le imitatrici della Boschi e si mette nei pasticci nel suo partito

7 Mag
Dice: “Sto in Vigilanza, vigilo”. Un tempo portavoce di Francesco Rutelli, oggi deputato del Pd, Michele Anzaldi, a Ferragosto, se l’era presa con la nuova versione del Monopoly, il gioco da tavola, diseducativo perché “hanno tolto la prigione e sostituito...
Read more »