L’ultimo dei dalemiani ci spiega perché Renzi oggi è il vero erede di D’Alema

22 Mar
Dice: “Sono dalemiano, dunque mi sta simpatico Renzi”. Come, prego? “Renzi è riformista e modernizzatore, come lo era D’Alema quando faceva ancora D’Alema. Guardi che si assomigliano… Persino caratterialmente, un po’”. E certo nelle parole di questo cinquantenne che sino...
Read more »

La sinistra del Pd si porta avanti col lavoro e prepara già il congresso

3 Set
Pubblicato sul Foglio Seppellita sotto la sabbia di qualche spiaggia estiva, la parola “scissione” è scomparsa dalla carambola di umori e di progetti, di tiepidi sussurri e dolorose fantasie che pure hanno alimentato le notti insonni del Partito democratico, “qualcosa...
Read more »

L’unica scissione utile è quella che si minaccia ma non si realizza mai. Perché a Bersani & Co. non conviene uscire dal Pd renziano.

11 Ago
Pubblicato sul Foglio “L’ultima volta che uno di loro mi ha chiesto consiglio, gli ho detto così: pensaci bene… e soprattutto assicurati che ci sia davvero un posto dove andare”. E Cesare Salvi pronuncia queste parole con tono martellato ma...
Read more »

“Ehm, are you leaving the party?”. Passeggiare tra le anime del Pd

21 Apr
Pubblicato sul Foglio. Martin Schulz, presidente del Parlamento europeo, ospite d’onore di Laura Boldrini e Pietro Grasso, affonda su un remoto divano di Montecitorio quando si accorge che Stefano Fassina sta attraversando il corridoio con passo svelto e finalizzato. Allora...
Read more »

Il giorno in cui al Quirinale fu eletto Sergio Mattarella

31 Gen
Pubblicato sul Foglio.   Roma. A un certo punto qualcuno si volta verso Gianni Cuperlo, “Gianni dopo venticinque anni è morto il Pci”, e lui, con il tono del mal comune: “Ma è morta anche Forza Italia”, dice, “per la...
Read more »

Il patto c’è, Csm e Consulta ancora no. Carambole parlamentari sulle nomine, Violante e Catricalà ancora non convincono tutti.

12 Set
Pubblicato sul Foglio. Roma. Le votazioni per l’elezione del nuovo Csm e della nuova Corte costituzionale in Parlamento vanno avanti in uno stato di fluida ambiguità e felice incertezza. Ballano circa centoventi voti, si elegge un membro del Consiglio superiore della...
Read more »