Lo specchio della tv Giovanni Minoli parla di “Mixer” al tempo di Craxi. E poi di Gubitosi e Santoro, di Mieli e del Corriere. Gli anni di Torino e l’affetto per il suocero, Ettore Bernabei

29 Mar
“Quando dicono che ho sempre bazzicato il potere un po’ mi incazzo”. E il suo bel sorriso, franco e ironico, con gli occhi che sembrano fessure orientali, gli si spegne in volto. “Socialista, la parola mi piace molto”, dice. “Ma...
Read more »