Lo smacchiatore d’Italia. Renzi e De Magistris, la politica e la giustizia, le banche popolari e l’antimafia, la simpatia per il Msi e il rischio di fallire. A tu per tu con Raffaele Cantone. Scusi dottore, lei è un moralista? “Ebbene sì”

2 Gen
Pubblicato sul Foglio.   Ovviamente lei è un elettore del centrosinistra, si sente dire questo gran togato che gode della massima fiducia di Matteo Renzi. Silenzio. Occhi in movimento, come seguissero di soppiatto qualche orbita segreta, ticchettando calcoli occulti. Sorriso...
Read more »

Le mosse sulla procura di Milano svelano il nuovo metodo renziano con i pm

12 Nov
E che per lui il governo della magistratura fosse materia cui dedicare un’attenzione viva e comunicabile, penetrante, s’era già capito quando il 30 settembre del 2014 ottenne che Giovanni Legnini fosse eletto dal Parlamento a vicepresidente del Csm: un sottosegretario...
Read more »

Il Cav. può defilarsi e insistere meglio di prima? Parlano il prof. Orsina, Baldelli e Rotondi: Berlusconi padre nobile

28 Mag
“Temo che Berlusconi sia abbastanza forte da spezzare le reni a qualsiasi successore. Ma temo sia pure abbastanza debole da non poter farsi promotore di un rilancio del centrodestra. Tuttavia adesso ha due strade di fronte a sé: una porta...
Read more »

Pronto soccorso Cav. Berlusconi comincia i servizi sociali. Il volontariato più duro lo fa già con Renzi, ma si prepara a riscuotere

9 Mag
L’uno si descrive come un vecchio leone, combattivo e testardo, “c’è un governo di sinistra, c’è Renzi, e la cosa non è buona”. L’altro sente di dover marcare una distanza avvertibile, “con Berlusconi non faccio un governo ma solo le...
Read more »

La miglior difesa è la verità, specie se fa sorridere (dice Fidel). Il più vicino compagno d’arme del Cav., Confalonieri, racconta chi è Marcello Dell’Utri

12 Apr
“Mangano, dicono… Ma quella di Mangano è una storia così cretina che io, davvero…”. E Fedele Confalonieri recita pacato, pulito, rotondo: “Berlusconi aveva comprato Arcore, che c’ha un giardino di un milione di metri quadrati, con dei contadini, dei campi,...
Read more »

Tra pugni e carezze le prigioni del Cav. avvicinano FI e alfaniani. La decisione sui servizi sociali diventa un pretesto per regolare vecchi conti e l’occasione per lanciarsi segnali

11 Apr
I loro rapporti sono caratterizzati dal silenzio sempre un po’ inquietante degli amori spezzati, appena rilevato dal ronzio di Toti (“Alfano è un cane di taglia piccola che abbaia molto”), da un grido di Quagliariello (“se Berlusconi va agli arresti...
Read more »

Consigli al Cav. per fare della sua condizione di vittima un gran successo. Tra pochi giorni, prigioniero o affidato. Ma evacuato mai. La sua forza gli farà occupare sempre (e bene) la scena

4 Apr
Dice Ennio Doris: “Questa storia della condanna, questa ingiustizia, è già una forza per lui. Perché tutti sanno da dove è cominciata. Tutti hanno capito che Silvio è la vittima di un accanimento giudiziario senza precedenti”. Tra poco più di...
Read more »