Mucchio selvaggio. Verdini, Tosi, Fitto, Cesa, Alfano. E se poi si vota presto? Nasce l’idea di un partito, “per Renzi”

5 Feb
Che sia un listone di centro pronto ad allearsi con Renzi o un’ammucchiata di ascari del Pd, che sia preludio porno o d’impegno politico, si vedrà. Ma in un parapiglia di diagnosi, sospetti, allarmi e speranze, mentre le elezioni (anticipate?)...
Read more »

Zanda ci spiega cosa si capisce della sinistra quando si attacca a Verdini. Opportunismi e inestetismi – parla il capogruppo Pd al Senato

26 Gen
Certo Denis Verdini che vota con il Pd le riforme istituzionali è una cosa un po’ strana, incongrua, un po’ alla bar di Guerre Stellari, “ma anche i Cinque stelle che votano Altero Matteoli presidente della commissione Lavori pubblici…”. E...
Read more »

La Pitonessa furiosa Daniela Santanchè azzera Forza Italia, cerchi magici, Erinni e galateo: “Basta con le cazzate, ricominciamo dal Cav.”

19 Mag
Pubblicato sul Foglio Roma. Se ne sta un po’ in disparte, i maligni dicono si sia ritirata, e d’altra parte il maniero di Arcore è ormai difeso da altre Erinni, che si chiamano Mariarosaria (Rossi), Deborah (Bergamini) e Francesca (Pascale)....
Read more »

Chi sono e cosa vogliono le tre matriarche che circondano il Cavaliere

7 Apr
Pubblicato sul Foglio.   Erinni o Eumenidi, furiose o benevole, sono le signore del maniero, amministrano in regime di matriarcato il tepore domestico, periclitante, sì, ma ancora favoloso, del Castello. E nel partito che diventa un querulo, continuo lagnarsi, l’una...
Read more »

La coscienza di Denis

4 Feb
Pubblicato sul Foglio.   Roma. Quando parla del Nazareno, del patto, lo fa accompagnando le parole con un movimento circolare della mano, appena accennato, come ad amalgamare, a plasmare, rappresentando così la natura magmatica di una sofistica contrattuale dove niente è...
Read more »

Il presidente è lì, nessuno lo vede

3 Gen
Pubblicato sul Foglio. “Il segreto è come la lettera rubata di Edgar Allan Poe”, dice Denis Verdini, canzonatorio e abbottonato. Il prossimo presidente della Repubblica è lì, davanti agli occhi di tutti. Ma nessuno lo vede perché tutti guardano altrove....
Read more »

Quante divisioni ha Fitto e perché ne parla spesso con D’Alema

3 Dic
Pubblicato sul Foglio Diceva Pinuccio Tatarella: “Gallipoli? Lì dobbiamo perdere sempre”. E così ogni volta che gli parlano di Raffaele Fitto, Silvio Berlusconi ancora oggi fa un accenno a Massimo D’Alema e agli intrighi pugliesi, e insomma a un balletto...
Read more »