Sallusti spiega perché tante volte è meglio non avere un pensiero Fenomenologia dell’urlo di carta. Della Loggia “cretino”, Scalfari “vergogna”, Alfano “traditore”.

1 Mag
Dice Alessandro Sallusti: “Io urlo con i miei titoli e i miei editoriali. Nell’urlo c’è qualcosa di eroico. Urlano gli indiani nei film, ma urlano anche i soldati blu che li inseguono a pistolettate. I kamikaze urlano ‘banzai’, i cavalleggeri...
Read more »

Fratelli di spin, ovvero come dire tutto e niente nell’èra del Cav. e Renzi. Uno mente sapendo di smentire (e non solo), l’altro fa il ganzo da “Job act”. Arte anglosassone, commedia italiana

10 Gen
L’uno crea stati d’animo più che contenuti, e dunque diffonde un’email e la chiama “job act”, sublime effetto di scena, teatro dell’evanescenza, e in effetti sembra che la grande riforma ci sia, e anche i siti internet dicono che l’Europa...
Read more »

La solitudine dei numeri due. Il “diversamente berlusconiano” scandito da Alfano, per chi ha memoria, è risuonato come un’eco del motto di Martelli, “restituire l’onore ai socialisti”. Ma non ci sono statue per Bruto

20 Ott
“Mi sono chiesto tante volte cosa sarebbe cambiato se Craxi e io non avessimo rotto, se avessimo lottato insieme fino alla fine. Avremmo salvato il Psi e la Repubblica o non sarebbe cambiato niente?” (Claudio Martelli, “Ricordati di vivere”, Bompiani...
Read more »

Le ultime ore del senatore B. La Giunta sancisce la decadenza di Berlusconi da Palazzo Madama, tra proclami protervi e irrisioni pecorecce (il 14 voto segreto). Il Pdl si mostra unito nello sdegno, mentre Alfano tratta la buonuscita del Caimano

4 Ott
La decadenza è per lui uno di quegli eventi così intrattabilmente, spigolosamente, certi, che ieri non sapeva bene nemmeno dove metterlo nel quotidiano possibilismo della sua vita. “Non è più questo che mi preoccupa”, s’è confidato Silvio Berlusconi, nel giorno...
Read more »

Alfano lancia il quid oltre l’ostacolo. Mezzo Pdl oggi sta con Letta L’ex delfino raduna i “suoi” e la mette giù dura col Cav.: o voti la fiducia o noi rompiamo. Colpo di scena in vista

2 Ott
“Non mi fido di Berlusconi”; “garantisco io”; “… va bene, garantisci tu, sì, per adesso… ma chi mi garantisce che poi non torna in campo Lui”. Il colloquio tra Enrico Letta e Angelino Alfano, nel pomeriggio, ha un tono d’affannata...
Read more »

Il Quirinale ferma la giostra Confalonieri azzarda l’ultima mediazione pro Cav. Napolitano risponde carezzevole e risoluto

6 Set
E’ forse l’ultima mediazione possibile, l’ultimo tentativo di raddrizzare il piano inclinato verso la crisi di governo. Ieri pomeriggio Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, il più vecchio amico di Silvio Berlusconi, ha avuto un colloquio con Giorgio Napolitano, in gran...
Read more »